Set 192020
 

Qualche anno fa un noto allenatore di calcio, dopo aver incassato i complimenti per aver rilanciato una squadra in crisi, si schermì sostenendo: “Ho solo rimesso la chiesa al centro del paese”. Il che, tradotto dalla metafora, voleva dire: “Ho riportato le cose alla loro normalità”. Da sempre, dunque, nell’immaginario collettivo la chiesa, intesa soprattutto come parrocchia, sta in mezzo alle case degli uomini (come del resto è nell’etimologia stessa della parola), al punto da diventare proverbiale persino in mondi anche parecchio distanti dalla pratica religiosa. L’immagine di una centralità tradizionale è in molte sue definizioni, la più celebre delle quali appartiene a san Giovanni XXIII, che ne parlava come “fontana del villaggio”, capace cioè di distribuire gratuitamente l’acqua a chiunque le si avvicini.                     Leggi tutto »

Set 192020
 

Al servizio dell’eccedente bontà di Dio. La liturgia della Parola ci invita a riconoscere la sovrabbondante bontà di Dio. Come cristiani siamo chiamati a metterci al servizio di questa bontà, senza preoccuparci del “compenso”, ma gioiosi per la chiamata di colui che è semplicemente «buono».

Commento di don Mario Albertini

Avremmo protestato anche noi, come quel tizio, per il modo di fare di quel datore di lavoro. Nella vita sociale e in particolare nei contratti di lavoro i rapporti devono essere regolati dalla cosiddetta giustizia distributiva; soprattutto in materia economica. Però la parabola insegna che ci sono ambiti che possono e devono essere caratterizzati dalla gratuità, per esempio l’amore, l’amicizia, la bontà. Questi ambiti escono dall’universo del calcolo, e formano quello del gratuito, cioè del voler bene e del fare il bene senza pretendere un corrispettivo. Gratis, appunto. E’ bello rendersi conto che quanto si fa per amore, è già una ricompensa. Leggi tutto »

Set 192020
 
PARROCCHIA SAN GIOVANNI - SACILE

 Sembra ingiusto trattare tutti allo stesso modo, dando la medesima paga anche agli ultimi. Ma questo è frutto dell’abbondante misericordia di Dio. Il suo regno non è una fabbrica. Tutti possono accostarsi in ogni momento all’amicizia con Gesù e sentirsi protagonisti nella Chiesa: nessuna invidia deve prendere il cuore verso chi arriva dopo e sembra […]

Set 192020
 
PARROCCHIA SAN GIACOMO - VITTORIO VENETO

Avvisi – Martedì 22 – Ore 20.30 in Oratorio, incontro a Ss. Pietro e Paolo, Equipe Unione Pastorale – Venerdì 25 – Ore 20.30 in cattedrale, Veglia dipreghiera di inizio anno pastorale SABATO 19 – Ore 19.00 – S. Messa prefestiva DOMENICA 20 – XXV^ DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO –    Orario: SS Messe: 8.30 – 10.30 –  S. Messa […]