Lug 202019
 

volto-di-GesùRicordo ancora il sorriso con cui un amico mi ha “passato” questa citazione del grande scrittore Joseph Conrad: “ Come faccio a spiegare a mia moglie che, quando guardo fuori dalla finestra, sto lavorando?”. Appena l’ho letta, mi è stato subito facile parafrasarla e metterla sulle labbra di Maria, sorella di Marta, quando venne rimproverata di stare più del dovuto in ascolto del Maestro: “Come faccio a spiegare a mia sorella che, quando rimango ai piedi di Gesù in ascolto della sue parole, sto lavorando?”. Non sarebbe stata, quella di Maria, una forma di presunzione, quanto piuttosto di coerenza nei confronti dell’insegnamento del Maestro il quale, interrogato un giorno sulle cose da fare per compiere le opere di Dio, aveva risposto che il fare per eccellenza consiste nel credere in lui (Gv 6,28-29). Leggi tutto »

Lug 202019
 

donmarioalbertiniLa Chiesa, casa ospitale. Che cosa ci motiva, come cristiani, nel nostro agire? Nella cultura contemporanea domina un attivismo finalizzato al profitto o al successo individuale, ma non è questo che ci farà sentire bene e felici. Il Vangelo indica una strada diversa, proprio attraverso il confronto tra due sorelle: Marta e Maria ci mostrano come comporre attività e ascolto della Parola, senza trascurare mai la carità. 

Commento di don Mario Albertini

“Non passar oltre senza fermarti!” – così Abramo a quelle tre misteriose persone di cui si parla nella prima lettura, nelle quali riconosce il passaggio del Signore. E per noi, nella nostra vita, non avverrà mai un passaggio del Signore? Sì che avviene: Una ispirazione che ci suggerisce qualcosa di buono; una parola ascoltata in chiesa o letta nella bibbia; una circostanza di gioia o di dolore; in particolare qualsiasi esigenza di carità che ci viene dai fratelli: “Chi accoglie il più piccolo dei miei discepoli accoglie me” ha detto Gesù. Sono altrettanti passaggi del Signore. Guai a noi se lo lasciamo passare oltre, se non gli chiediamo di fermarsi, se non gli offriamo ospitalità, cioè se lasciamo passare invano queste sollecitazioni e non diamo una risposta con i fatti. Guai a noi, non tanto perché ci sarà un castigo, quanto perché ci escludiamo da soli dall’intimità con Dio. Dio accetta di essere nostro ospite, vuole esserlo; solo che dobbiamo stare attenti al suo passaggio.  Leggi tutto »

Parrocchia san Giacomo - Vittorio Veneto

Parrocchia san Giacomo – Vittorio Veneto

* SETTIMANA: 20 – 28 luglio 2019 * SABATO  20 – Ore 19.00 – Prefestiva.  DOMENICA 21 – XVI^ DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO –  SS. Messe: Ore 8.30 – 9.30 – (in monastero)  –  Ore 10.30. LUNEDì 22  –   S. MESSA : Ore 07.30  (san Fermo) MARTEDì 23 – S. MESSA: Ore 17.00  (san Fermo) MERCOLEDì 24 –  S. MESSA:  Ore 07.30  (sant’Antonio) GOVEDì 25 – SAN GIACOMO […]

Parrocchia san Giovanni - Sacile

Parrocchia san Giovanni – Sacile

* SETTIMANA: 20 – 28 luglio  2019 * –  SABATO 20 – Ore 19.00 – S. Messa prefestiva.  DOMENICA 21: XVI^ DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – SS. MESSE:   08.00 – 10.30 –  S. Messa per la comunità –  Commento: – Il dolce rimprovero di Gesù a Marta tocca anche noi, ogni volta che viviamo solo presi dalle cose da fare, trascurando il silenzio della preghiera e l’ascolto […]