Giu 172018
 

donmarioalbertiniIl pericolo dell’autosufficienza. L’uomo non si può salvare da sé. Il rischio dell’autosufficienza deriva dall’arroganza di bastare a sè stessi. A questo rischio che l’uomo moderno corre la fede cristiana contrappone la consapevolezza del limite e il bisogno di essere salvati: Gesù è salvezza da parte di Dio.

Commento di don Mario Albertini

L’esortazione alla fiducia, che ci viene fatta due volte nella seconda lettura, si può prendere come guida per l’accoglienza della Parola di Dio in questa domenica.  Infatti ci insegnano ad essere fiduciosi le due brevi parabole del vangelo. Nella prima un agricoltore deve arare il terreno, seminare, ripulire dalle erbacce, insomma fare quello che spetta a lui, ma la vita e la crescita del chicco di grano non dipendono da lui; che lui vegli o che si addormenti, la forza della natura è sempre in atto. Così per noi: abbiamo dei doveri da compiere, dei risultati da raggiungere, ma sul piano spirituale è efficace anche e soprattutto l’azione di Dio, e Dio è sempre all’opera: nell’universo tutto, e nell’intimo di ciascuno. Leggi tutto »

Giu 092018
 

donmarioalbertiniDio è sorgente di ogni bene. Fin dalle sue ori- gini la vita è posta sotto la luce della bontà e della misericordia di Dio. Il vangelo oggi annunciato lo conferma: Gesù Cristo è il più forte che ha imprigionato Satana e liberato coloro che erano schiavi del peccato.

Commento di don Mario Albertini

Gesù ritorna spesso a insegnarci il valore dei vincoli spirituali; anche in queste ultime frasi parla del valore di essere in rapporto con lui mediante l’ascolto della sua parola e nel compimento della volontà del Padre; altre volte del valore del seguire lui. Leggi tutto »

SS. Corpo e Sangue di Cristo

 Omelie  Commenti disabilitati su SS. Corpo e Sangue di Cristo
Giu 022018
 

Fotosearch_k0796399Il mistero del Corpo e del Sangue del Signore. Nel dono che Gesù fa di se stesso si rinnova l’alleanza tra Dio e il suo popolo. Nell’eucaristia egli si fa cibo e bevanda per nutrire la nostra vita, riempiendola del suo Spirito. Quale risposta egli chiede a noi fedeltà.

Commento di don Mario Albertini

Se il giovedì santo, il giorno della istituzione dell’Eucaristia, è il giorno dell’incontro intimo con Gesù, la solennità del Corpo e Sangue del Signore vuole essere il giorno della lode, della glorificazione. Leggi tutto »

Santissima Trinità

 Omelie  Commenti disabilitati su Santissima Trinità
Mag 262018
 

ascensioneScelti da Dio per essere suo popolo. La fede nel mistero trinitario ci conduce a costruire la nostra vita come comunione, attraverso l’impegno a rendere sempre più vere e umane le nostre relazioni: ad immagine di Dio possiamo aprirci agli altri, conservando al tempo stesso la nostra identità.

Commento di don Mario Albertini

Le grandi feste dell’anno ricordano dei misteri che però sono anche avvenimenti: il Natale, il grande avvenimento della nascita di Gesù; l’Epifania quello dell’adorazione dei Magi; la Pasqua l’altro grande evento della risurrezione di Gesù; la Pentecoste la venuta dello Spirito Santo.  Oggi, quale avvenimento è legato al mistero della Trinità? Ce lo dicono le tre letture. Leggi tutto »

Pentecoste 2018

 Omelie  Commenti disabilitati su Pentecoste 2018
Mag 192018
 

fotosearch_k4066067Effondi su di noi il tuo Santo Spirito. Chiediamo a Dio il dono del suo Spirito: se viviamo nello Spirito del Signore, dobbiamo anche camminare nello stesso Spirito, producendo frutti che testimonino la sua presenza in noi: solo così possiamo essere testimoni veri della novità che Gesù è per tutta l’umanità.

Commento di don Mario Albertini

La Pentecoste era una festa ebraica, la festa della mietitura, che cadeva cinquanta giorni dopo la Pasqua. Per noi cristiani ha assunto un nuovo significato. Cerchiamo di capire. Tocco tre punti: 1- celebriamo un fatto, un evento; 2- si tratta di un fatto che ancor oggi è efficace; 3- un fatto che riguarda anche noi.
Leggi tutto »