Dic 092017
 

donmarioalbertiniIl Signore verrà a salvarci. Gesù è per Giovanni Battista “il forte” che può vincere il male del mondo, colui che può dare avvio ad una nuova creazione. Egli è il Signore ai cui piedi il Battista, cioè l’attesa umana, si prostra e a cui converge.

Commento di don Mario Albertini

Ho introdotto dicendo: “dal vangelo secondo Marco”, e subito dopo ho letto: “Inizio del vangelo di Gesù Cristo, Figlio di Dio”: vangelo secondo Marco – vangelo di Gesù Cristo Leggi tutto »

Dic 022017
 

donmarioalbertiniChi spera in te non resta deluso. Se l’Avvento è essenzialmente il tempo in cui “il Signore viene”, la liturgia lo celebra come tempo significativo e proprio per coltivare la sua attesa, e per ripensare così ai nostri desideri profondi e al nostro destino ultimo.

Commento di don Mario Albertini

Molto bella, e la vogliamo fare nostra, la preghiera del profeta Isaia riportata nella prima lettura: “Tu, Signore, tu sei nostro padre…(se ti sei allontanato) Ritorna per amore di noi , tuoi servi… Tu sei nostro padre; noi siamo argilla e tu colui che ci plasma, tutti noi siamo opera delle tue mani”.  Leggi tutto »

XXXIII^ domenica del tempo ordinario

 Omelie  Commenti disabilitati su XXXIII^ domenica del tempo ordinario
Nov 182017
 

donmarioalbertiniCamminare nelle vie del Signore: L’attesa del giorno non è accompagnata da ansia o paura, ma dalla gioia di chi sa di camminare insieme con lui e di andare incontro al compimento della propria speranza.

Commento di don Mario Albertini

Nella parabola dei talenti, immagino che anche per voi, come per me, ad attirare l’attenzione sia il terzo servo, che non ha fatto fruttificare il talento ricevuto. Cosa ha compiuto di male, dove ha sbagliato per sentirsi condannare come malvagio e pigro? La chiave sta nelle parole che lui rivolge al padrone: tu sei duro ed esigente, e metti paura. Non si è dato da fare perché il suo rapporto con il padrone era di non-fiducia, di paura. Leggi tutto »

XXXII^ domenica del tempo ordinario

 Omelie  Commenti disabilitati su XXXII^ domenica del tempo ordinario
Nov 102017
 

donmarioalbertiniVigilanti, nell’attesa. L’invito alla vigilanza viene dalla lunga tradizione sapienziale e stimola a prendere consapevolezza di come la vita cristiana sia allo stesso tempo dono e compito: Dio non elimina il rischio legato alle nostre scelte.

Commento di don Mario Albertini

Persone sagge e persone stolte. Gesù ne parla non solo in questa parabola, ma anche in altre: saggio, dice altrove, è chi costruisce sulla terra solida, stolto chi costruisce sulla sabbia… Leggi tutto »

XXXI^ domenica del tempo ordinario

 Omelie  Commenti disabilitati su XXXI^ domenica del tempo ordinario
Nov 042017
 

donmarioalbertiniNon abbandonarci, Signore. L’atteggiamento fiducioso di chi si abbandona alla provvidenza misericordiosa del Signore contraddistingue la fede e la preghiera del cristiano. Tale fiducia non esclude la responsabilità dell’agire.

Commento di don Mario  Albertini Leggi tutto »