Ott 122019
 

images5Se tu prendi in mano i vangeli, ti accorgi di una cosa molto interessante: Gesù era un missionario itinerante; egli andava di villaggio in villaggio, passava continuamente da un paese all’altro, da una regione all’altra. Una volta interrogato, rispose: “Non posso fermarmi qui, anche altrove devo annunciare la buona notizia!”. Gesù era un missionario itinerante, un missionario sempre in uscita. E quando diede il mandato missionario ai suoi amici indicò un orizzonte ampio: “Fino agli estremi confini della terra”. Gesù ci chiede con insistenza di uscire, di abbandonare posizioni di comodo, spesso espresse con la frase “si è sempre fatto così”, per avventurarci e rischiare il nuovo nel servizio del Vangelo. Alle volte le nostre comunità sono bloccate nella loro azione pastorale, mancano di fantasia creatrice, sembrano poco esposte e aperte al soffio dello Spirito che rinnova ogni cosa. Ma questo processo “di uscita” non riguarda semplicemente l’organizzazione delle attività. Il processo di uscita da noi stessi è in primo luogo interiore. Leggi tutto »

Ott 122019
 

donmarioalbertini Gratitudine ed eucaristia. La gratitudine è il filo rosso che percorre la Parola della liturgia: in particolare la prima lettura e il vangelo hanno come protagonisti due stranieri che vengono guariti. La guarigione è l’inizio di un cammino verso la comunione con 

Commento di don Mario Albertini

‘Tornare’, ritornare, è un verbo che nel vangelo ha un significato che va oltre a quello che si coglie direttamente. Indica un ritorno fisico, ma anche un ritorno interiore. Ad es. nella parabola del figlio prodigo, il ritorno alla casa del Padre significa il suo ritorno all’amore del Padre. Troviamo questo verbo anche nell’episodio che abbiamo sentito in questa pagina del vangelo: “Uno dei lebbrosi, vedendosi guarito, tornò indietro…” e poi Gesù domanda: “Non si è trovato chi tornasse, se non questo straniero?”. Uno dei dieci guariti ritorna da Gesù per ringraziarlo, e Gesù ne è contento, ma si rammarica che altrettanto non abbiano fatto gli altri nove..  Leggi tutto »

Parrocchia san Giovanni - Sacile

Parrocchia san Giovanni – Sacile

* SETTIMANA: 12 – 20 ottobre  2019 *   SABATO 12 – Ore 18.00 – S. Messa prefestiva.  DOMENICA 13: XXVIII^ DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO – SS. MESSE:   08.00: S. Messa – 10.30 –  S. Messa per la comunità,  Commento: Un samaritano, un nemico disprezzato dai giudei, è l’unico a ringraziare Gesù: l’amore e l’affetto non hanno confini e si trovano più spesso presso i lontani. Il dono più […]

Parrocchia san Giacomo - Vittorio Veneto

Parrocchia san Giacomo – Vittorio Veneto

* SETTIMANA: 12 – 20 ottobre 2019 * SABATO  12 –  Ore 19.00 – S.Messa, prefestiva.  DOMENICA 13 – XXVIII^ DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO –  SS. Messe: Ore 8.30 – 9.30 – (in monastero)  –  Ore 10.30. APERTURA ANNO PASTORALE LUNEDì 14  –   S. MESSA : Ore 07.30 (In monastero) MARTEDì 15 – S. MESSA: Ore 07.30  (S. Fermo) MERCOLEDì 16 –  S. MESSA:  Ore 07.30  (Sant’Antonio) GOVEDì […]