La riscoperta di una forza che può dare molti frutti

 Spiritualità  Commenti disabilitati su La riscoperta di una forza che può dare molti frutti
Mag 252020
 

yoga03Mentre l’aggettivo “virale” – usato e abusato a proposito della circolazione repentina e globale di contenuti sulle piattaforme social – sta mostrando tutta la sua drammatica concretezza, in tempo di emergenza coronavirus il cosiddetto “virtuale” ci mette di fronte a tutta la sua innegabile realtà, e anche alla sua faccia migliore. Vedersi e passare del tempo insieme stando ciascuno a casa propria, far circolare velocemente le disposizioni per ridurre il rischio di contagio, immaginare nuovi modi di didattica e accompagnamento a distanza degli studenti di tutte le età, organizzare gesti di sostegno per le persone sole, animare le città deserte con flash mob dove sentirsi insieme nonostante tutto e cantare la forza della vita, mentre i bambini sorridenti postano arcobaleni, con l’augurio che “tutto andrà bene”…  Leggi tutto »

ASCENSIONE DEL SIGNORE

 Omelie  Commenti disabilitati su ASCENSIONE DEL SIGNORE
Mag 252020
 

donmarioalbertiniIo sono con voi tutti i giorni. La festa dell’Ascensione di Gesù è l’altra faccia della risurrezione: Gesù non ci abbandona a noi stessi e tantomeno ad un cieco destino. La sua presenza, a cui abbiamo accesso nei segni del suo “mistero”, segni sacramentali e segni della storia, diventa per noi anche origine di una missione in suo nome.

Commento di don Mario 

Sono molto sbrigativi, gli angeli. I discepoli sono imbambolati a guardare per aria, quando si sentono dire: dovevate aspettarvelo, lui ve l’aveva detto che sarebbe salito al cielo, quindi non perdete tempo, andate a mettere in pratica quello che vi ha insegnato e comandato. Svegliatevi, andate. L’ascensione di Gesù è oggetto della nostra fede; lo affermeremo tra poco dicendo :”Credo in Gesù Cristo, che è salito al cielo, siede alla destra del Padre” – e sappiamo che la Messa è sempre “il memoriale di Gesù morto per la nostra salvezza, gloriosamente risorto e asceso al cielo”. Quello che chiamiamo “mistero pasquale” comprende morte, risurrezione e ascensione di Gesù. L’ascensione è l’evento che completa la risurrezione.  Leggi tutto »

PARROCCHIA SAN GIOVANNI – SACILE

 Unione Sacerdotale - News  Commenti disabilitati su PARROCCHIA SAN GIOVANNI – SACILE
Mag 252020
 

Don Antoniomini

SETTIMANA: 23 – 31 maggio 2020 *

  • SABATO  23 –  S. Messa, prefestiva ore 18.00
  • DOMENICA 24 –   ASCENSIONE DEL SIGNORE –  Ss Messe ore 08,00 – 10.30  
    Commento – Gesù se ne va, ma lascia il “potere” di rendere figli di Dio, con il battesimo, tutte le genti della terra. E’ un servizio d’amore e testimonianza che ancora oggi è vivo nella Chiesa. Non c’è giorno della storia, non istante della vita nei quali Gesù abbia smesso di essere con noi. Questo ci dà speranza e ci sostiene soprattutto nei momenti bui e difficili.
  • LUNEDì 25  –  MARTEDì 26 –   MERCOLEDì 27 –   Non c’è la S. Messa
  • GOVEDì 28 –  Ore 15.30 – S. Messa per gli anziani e l’A.d.P.
  • VENERDì 29 – Ore 08,00 – S. Messa per il gruppo di S. Marta 
  • SABATO 30 –    S. Messa, prefestiva ore 18.00
  • DOMENICA 31   PENTECOSTE  Ss Messe ore 08,00 – 10.30  

AVVISI DELLA PARROCCHIA

  1. Come notate da oggi riprendono, in parte, le attività pastorali.
  2. C’è la possibilità della confessione mezz’ora prima della S. Messa, nella stanza vicino alla Sacrestia.
  3. CATECHISMO: è ancora sospeso fino a nuove indicazioni. Ciò vale anche per la celebrazione dei Sacramenti della prima confessione e Prima Comunione e della Cresima. Ciò, se sarà possibile, avverrà in autunno.
  4. Vogliamo ribadire con particolare evidenza l’osservanza delle norme nel partecipare alle funzioni liturgiche evidenziate anche alle porte della chiesa e nelle bacheche.
  5. All’entrata in chiesa, dopo essersi disinfettate le mani, se necessario, vi verranno consegnati il foglietto degli avvisi e della Messa, che poi vi porterete a casa, non lasciandoli sui banchi …
  6. Ringraziamo le famiglia Michelin Maurizio per il restauro della bella statua del Sacro Cuore del parco. Una celebrazione particolare la faremo a fine giugno, se possibile.
  7. Giovedì 28 maggio, in Cattedrale, ci sarà la S. Messa del Crisma: si doveva celebrare il giovedì santo. Vi partecipano gli invitati.
  8. Facciamo presente alla comunità che è stata fatta una denuncia ai Carabinieri contro ignoti per dei danni arrecati alle strutture parrocchiali in questo periodo.
  9. Breve riflessione: sulla epidemia in corso abbiamo sentito tanti e tanti discorsi, parole ecc. e quanto ancora ne sentiremo parlare … Ma il credente, cioè io stesso, ho capito che il mio modo di essere e di vivere, cioè il mio rapporto con Dio e con i fratelli e con le cose, dovrà avere una nuova impostazione? Non può essere come “prima”! 
  10. Altri eventuali avvisi sulle solite bacheche