La riscoperta di una forza che può dare molti frutti

 Spiritualità  Commenti disabilitati su La riscoperta di una forza che può dare molti frutti
Mag 252020
 

yoga03Mentre l’aggettivo “virale” – usato e abusato a proposito della circolazione repentina e globale di contenuti sulle piattaforme social – sta mostrando tutta la sua drammatica concretezza, in tempo di emergenza coronavirus il cosiddetto “virtuale” ci mette di fronte a tutta la sua innegabile realtà, e anche alla sua faccia migliore. Vedersi e passare del tempo insieme stando ciascuno a casa propria, far circolare velocemente le disposizioni per ridurre il rischio di contagio, immaginare nuovi modi di didattica e accompagnamento a distanza degli studenti di tutte le età, organizzare gesti di sostegno per le persone sole, animare le città deserte con flash mob dove sentirsi insieme nonostante tutto e cantare la forza della vita, mentre i bambini sorridenti postano arcobaleni, con l’augurio che “tutto andrà bene”…  Leggi tutto »

La regola della prudenza e il rispetto della verità

 Spiritualità  Commenti disabilitati su La regola della prudenza e il rispetto della verità
Mag 022020
 

Foto Claudio Furlan - LaPresse 24 Febbraio 2020 Milano (Italia) Cronaca Turisti e abitanti nel centro di Milano durante l’emergenza CoronavirusPhoto Claudio Furlan - LaPresse 24 Febbraio 2020 Milan (Italy) News Tourists in the center of Milan during the Coronavirus emergencySono bastate poche parole – una preghiera rivolta al Signore – che Papa Francesco ha pronunciato durante la Messa celebrata lunedì 27 aprile, per mettere in moto ”opinionisti” di ogni genere e di granitiche certezze. “In questo tempo nel quale si comincia ad avere disposizione per uscire dalla quarantena, preghiamo il Signore perché dia al suo popolo, a tutti noi, la grazia della prudenza e della obbedienza alle disposizioni, perché la pandemia non torni”. Qualcuno ne è sicuro e lo proclama anche con fare retorico, Francesco non la pensa come i suoi fratelli vescovi italiani. Incredibile. Quando mai i vescovi italiani hanno spinto i fedeli a non rispettare le regole della prudenza e incitato all’irresponsabilità? Un certo modo di argomentare e di banalizzare appare inconcepibile, e ancor più davanti a una situazione drammaticamente complessa, che ha bisogno del contributo di tutti, anche di chi fa informazione e spende libere opinioni.
Leggi tutto »

“L’ANTIVIRUS” DELLA SOLIDARIETÀ – (V. Paglia)

 Spiritualità  Commenti disabilitati su “L’ANTIVIRUS” DELLA SOLIDARIETÀ – (V. Paglia)
Apr 272020
 

giubileo_misericordia_logo“Fitte tenebre si sono addensate sulle nostre piazze, strade e città: si sono impadronite delle nostre vite riempiendo tutto di un silenzio assordante e di un vuoto desolante, che paralizza ogni cosa al suo passaggio: si sente nell’aria, si avverte nei gesti, lo dicono gli sguardi.

Ci siamo trovati impauriti e smarriti. Come i discepoli del Vangelo siamo stati presi alla sprovvista da una tempesta inaspettata e furiosa. Ci siamo resi conto di trovarci sulla stessa barca, tutti fragili e disorientati, ma nello stesso tempo importanti e necessari. Tutti chiamati a remare insieme tutti bisognosi di confortarci a vicenda. Su questa barca… ci siamo tutti” (Papa Francesco, meditazione, sagrato della basilica di San Pietro, venerdì 27 marzo). Leggi tutto »

IL MEDICO CHE HA PIANTO DISTRIBUENDO L’EUCARISTIA – (G. Cocchi)

 Spiritualità  Commenti disabilitati su IL MEDICO CHE HA PIANTO DISTRIBUENDO L’EUCARISTIA – (G. Cocchi)
Apr 182020
 

giubileo_misericordia_logoL’idea è venuta ai medici del reparto Covid dell’ospedale di Prato: dare la comunione ai pazienti il giorno di Pasqua. “E’ stata una proposta nata in modo spontaneo e condivisa immediatamente con il cappellano ospedaliero don Carlo che ci ha preparati a vivere questo momento”, dice il dottore Lorenzo Guarducci, che insieme ad altri cinque colleghi ha distribuito l’Eucaristia ai malati di coronavirus. Il vescovo Giovanni Nerbini ha accolto con favore l’iniziativa e nel primo pomeriggio della domenica di Pasqua, nella cappella dell’ospedale, ha impartito loro il mandato di ministri straordinari della Comunione. Oncologia, pronto soccorso, area Covid e terapia intensiva. Questi i reparti dove i degenti contagiati da coronavirus hanno avuto la possibilità di ricevere il Sacramento. E oltre un centinaio di malati ha accettato di comunicarsi. Leggi tutto »

Pandemia, imparare la lezione e costruire un’Italia migliore

 Spiritualità  Commenti disabilitati su Pandemia, imparare la lezione e costruire un’Italia migliore
Mar 282020
 
Foto Claudio Furlan - LaPresse 24 Febbraio 2020 Milano (Italia) Cronaca Turisti e abitanti nel centro di Milano durante l’emergenza CoronavirusPhoto Claudio Furlan - LaPresse 24 Febbraio 2020 Milan (Italy) News Tourists in the center of Milan during the Coronavirus emergency

Foto Claudio Furlan – LaPresse

L’epidemia di covid-19 sta fermando il mondo. Si tratta di un’esperienza che segnerà per sempre questa generazione e che mette profondamente alla prova la capacità del genere umano di imparare dai propri errori e superare la crisi con coraggio e determinazione. L’Italia è stata messa in ginocchio: il nostro Paese è il secondo al mondo per numero di contagi, mentre le vittime stanno rapidamente avvicinandosi ai numeri della Cina, cosa che fino a qualche settimana fa rappresentava una prospettiva impossibile, distante anni luce stiamo sperimentando sulla nostra pelle le conseguenze di una globalizzazione che abbiamo incoraggiato senza dotarci degli strumenti per governarla efficacemente. Leggi tutto »