Permalink  Spiritualità  Commenti disabilitati su
Set 102022
 







E’ BEATO IL PAPA DEL SORRISO

Memorabili resteranno i  primi giorni di questo mese di settembre, per la comunità cristiana e per tutti i veneti. Domenica 4, nella piazza San Pietro a Roma, papa Francesco proclama solennemente “beato” un suo predecessore: Giovanni Paolo I, Albino Luciano. Bellunese di Forno di Canale (oggi Canale d’Agordo), morì a 66 anni, non ancora compiuti, tra il 28 e il 29 settembre del 1978. Leggi tutto »

CHIEDERE SCUSA O PERDONO NON E’ AFFATTO LA STESSA COSA

 Spiritualità  Commenti disabilitati su CHIEDERE SCUSA O PERDONO NON E’ AFFATTO LA STESSA COSA
Ago 272022
 

La notizia si può anche riassumere così: un uomo bianco ha ucciso un uomo nero nelle Marche. L’uomo bianco ha delle colpe prima, durante e dopo l’omicidio

La notizia si può anche riassumere così: un uomo bianco ha ucciso un uomo nero nelle Marche. L’uomo bianco ha delle colpe prima, durante e dopo l’omicidio. Ma anche adesso, a distanza di tempo. Dicono che si è ravveduto e chiede scusa. Ma se si ha ucciso qualcuno e si è veramente pentiti, non si chiede scusa, si chiede perdono. Si chiede scusa per le colpe piccole, e se si chiede scusa per una colpa grandissima, enorme, incommensurabile, vuol dire che si vuole sminuire quella colpa, renderla tollerabile, portarsela dentro senza tanto disagio. E questo è una terribile aggravante. Leggi tutto »

Si resta a guardare nel paese in cui non si è più fratelli

 Spiritualità  Commenti disabilitati su Si resta a guardare nel paese in cui non si è più fratelli
Ago 202022
 

Ma: se due uomini forti fossero intervenuti a fermare quella folle gragnuola di bastonate e di botte, Alika Ogorchukwu, ambulante nigeriano, non si sarebbe potuto salvare? E non c’erano, due uomini forti almeno, a Civitanova Marche, venerdì pomeriggio, in una via affollata del centro? E quelli che riprendevano la scena con lo smartphone da debita distanza, con lo zoom, chi sono, e come hanno potuto restarsene a guardare, per poi condividere sui social il video del massacro di un uomo? Leggi tutto »

 Permalink  Spiritualità, Unione Sacerdotale  Commenti disabilitati su
Ago 062022
 

LA VERA

AUTOREVOLEZZA

SA CAMBIARE

IL CUORE

Ci sono persone autoritarie, e persone autorevoli. Non sono la stessa cosa. Le prime fondano le loro relazioni sulle norme, sulle convenzioni, sul rispetto assoluto delle regole. Chi sgarra è fuori. Di persone autoritarie ce ne sono tante, li conosciamo tutti, soprattutto in politica. Sono quelli che “c’è un nuovo sceriffo in città”, quelli che “adesso la ricreazione è finita”, quelli che arrivano a farsi le leggi su misura perché l’importante è il controllo su tutti, che agitano e alimentano spauracchi e minacce. Hanno molti seguaci, queste persone, gente che rinuncia volentieri a pensare in nome del quieto vivere, che delega alle norme, alle convenzioni, la propria vita, che non ama le responsabilità. L’autoritarismo è l’alimento per il populismo: e da qui, storicamente, nascono le dittature.  Leggi tutto »

IL CAMMINO DEL CRISTIANO

 Spiritualità  Commenti disabilitati su IL CAMMINO DEL CRISTIANO
Lug 232022
 

è (anche)

questione

di stile

Nel 1963, a otto anni, entrai come “Lupetto” in un gruppo scout, il Genova 4°, nella città dove allora abitava la mia famiglia. Era ancora il tempo dall’Asci, l’associazione maschile, che solo nel decennio successivo si sarebbe unita con quella femminile, l’Agi, per dar vita all’Agesci. Una delle cose che mi colpirono di più fu il fatto che tra le voci dei diversi punteggi che venivano attribuiti alle varie sestiglie che componevano il Branco, ce n’era una che riguardava lo “stile”. Leggi tutto »