I^ domenica ordinaria – Battesimo del Signore

 Omelie  Commenti disabilitati su I^ domenica ordinaria – Battesimo del Signore
Gen 112020
 

fotosearch_k1703685La missione del Figlio. Nella memoria del battesimo di Gesù la liturgia ci richiama al nostro battesimo: come è stato per Gesù, anche a noi, figli nel Figlio, è affidata dal Padre una missione di rivelazione e di liberazione.

Commento di don Mario Albertini

“si aprirono i cieli”. Al giorno d’oggi il cielo lo possiamo considerare un libro aperto, esplorato com’è da telescopi potentissimi e da satelliti e sonde artificiali. Ma la frase del vangelo significa tutt’altra cosa.  Il “cielo” di cui si parla non sta ad indicare lo spazio, dove lo sguardo si perde, ma significa la trascendenza di Dio, il fatto cioè che Dio non è misurabile né dai nostri strumenti né dalla nostra intelligenza. Ebbene: “i cieli si aprirono” vuol dire che questo Dio, infinitamente altro da noi, si è fatto presente a Gesù nella sua umanità e gli si è totalmente comunicato. Leggi tutto »

MARIA MADRE DELLA CHIESA – I^ gennaio 2020

 Omelie  Commenti disabilitati su MARIA MADRE DELLA CHIESA – I^ gennaio 2020
Dic 282019
 

Solennità di Maria, Madre di Dio: Madre di Dio e madre dell’uomo. La chiesa invoca Maria come “Madre di Dio” poiché attraverso di lei Dio è entrato nel tempo dell’uomo: per questo Maria può intercedere per noi peccatori. 

Riconoscenti a Dio per la vita trascorsa – rammaricati di non averla sempre vissuta bene – soprattutto pronti per il tempo che ci sta davanti: questo è l’atteggiamento che dovremmo avere in questo inizio del nuovo anno. 

donmarioalbertini

Commento di don Mario Albertini

Pronti – a che cosa? Siamo qui, oggi, alla Messa di capodanno, perché sappiamo che spesso gli avvenimenti sono superiori alle nostre capacità, e vogliamo chiedere al Signore che ci metta in grado di affrontarli con serenità e in particolare sorregga la nostra buona volontà e allora preghiamo che sia anche per noi la benedizione che abbiamo sentita nella prima lettura: “Ti benedica il Signore e ti protegga, e ti conceda pace”  La benedizione di Dio, dunque. Ma è necessario anche il nostro impegno. Abbiamo appeso il calendario nuovo, nelle nostre case, e dando una scorsa ai mesi e ai giorni di questo 2020 forse ci siamo detti: che cosa mi porteranno questi giorni?  Leggi tutto »

III^ domenica di Avvento

 Omelie  Commenti disabilitati su III^ domenica di Avvento
Dic 142019
 

donmarioalbertiniLa liberazione è vicina. Dio manterrà la promessa di essere “con noi”. Questa speranza genera gioia, non quella effimera, legata a piaceri del momento, ma la gioia di una vicinanza che trasmette pienezza all’esistenza.

Commento di don Mario Albertini

  “beato colui che non si scandalizza di me”. Cosa ha voluto dire con questa frase, Gesù?  Molti suoi contemporanei si scandalizzavano che lui si dicesse l’inviato di Dio, e allora: beato invece chi mi riconosce proprio così, l’inviato di Dio”. Leggi tutto »

IMMACOLATA CONCEZIONE di MARIA – II^ domenica di avvento

 Omelie  Commenti disabilitati su IMMACOLATA CONCEZIONE di MARIA – II^ domenica di avvento
Dic 072019
 

donmarioalbertiniMaria, segno dei tempi nuovi. Maria per prima vive l’esperienza della salvezza che ci viene donata in Gesù. In lei, la “serva del Signore”, si apre per l’umanità la possibilità di vincere il male: per grazia, lei è preservata dal peccato

Commento di don Mario Albertini

Sarebbe interessante, e bello, riuscire a vedere la storia dell’umanità dal punto di vista di Dio. Le letture di questa festa dell’Immacolata ci permettono di darvi un’occhiata proprio così, dal punto di vista di Dio; potremmo dire: dall’alto.

Proviamo. “Prima della creazione del mondo…” = questa frase che abbiamo sentito nella seconda lettura indica l’inizio degli inizi; ci dice che da sempre Dio ha un progetto grandioso, meraviglioso, che riguarda l’umanità, che riguarda noi. E’ il progetto in cui Dio ci vuole partecipi del suo amore infinito: ci ha scelti, ci ha chiamati ad essere suoi figli. Questo è il primo sguardo dall’alto.  Leggi tutto »

I^ Domenica di Avvento_anno A

 Omelie  Commenti disabilitati su I^ Domenica di Avvento_anno A
Nov 302019
 

donmarioalbertiniVigilanti nell’attesa. La speranza che accompagna l’attesa è alimentata dalla fiducia in Dio, la quale rende saldo il nostro cammino, ci aiuta e sostiene nell’affrontare osta- coli e mantiene elevato il livello di vigilanza. 

Commento di don Mario Albertini

Dove sono i sentieri del Signore?  Nella prima lettura è detto: il Signore “ci indichi le sue vie, così che possiamo camminare per i suoi sentieri”. E poi anche: “Camminiamo nella luce del Signore”. 

Ci viene dunque proposto un cammino per i sentieri del Signore – nella luce. Questa duplice indicazione dovrebbe caratterizzare questo mese, che liturgicamente è detto avvento, cioè preparazione a quella venuta del Redentore che rivivremo il giorno di Natale, preparandoci però anche all’incontro definitivo con lui. Perché Gesù non sta dietro a noi, nel passato, ma sta davanti; dobbiamo invocarlo “Vieni, Signore Gesù”, e di fatto lui vi viene incontro e noi dobbiamo muoverci verso di lui. E’ di questo che parla Gesù nella pagina del vangelo.  Leggi tutto »